Struttura e Personale

Storia

L’asilo nido Rosa e Azzurro nasce nel 1989, in via Mantova a Udine, anticipando i tempi con un servizio educativo domiciliare che la titolare e attuale coordinatrice Anna Tantillo ha voluto sperimentare già negli anni Novanta, quando la normativa prevedeva solo la tipologia di asilo pubblico e non strutture più flessibili alle esigenze delle famiglie. A seguito degli adeguamenti, sia strutturali che pedagogici, richiesti dall’attuale legge regionale 20 del 2005, da dieci anni l’asilo nido privato ha attivato una convenzione con il Comune di Udine, che offre la possibilità agli educatori di entrare davvero in rete e collaborare attivamente allo svolgimento delle varie iniziative organizzate anche per i più piccini. Oggi è un ambiente scolastico in grado di ospitare 30 bambini con sei dipendenti e la collaborazione esterna di diverse figure specialistiche di supporto tra pediatria, psicologia, logopedia, igiene degli alimenti e della nutrizione e medicina naturale.

La struttura

Gli spazi del nido comprendono un ampio giardino attrezzato e la cucina interna in cui la cuoca dell’asilo prepara, nel pieno rispetto della normativa vigente, il pranzo e le merende per i bambini.
La manutenzione ordinaria e straordinaria della struttura viene curata dal responsabile attraverso un piano di manutenzione. Gli ambienti vengono quotidianamente curati per essere puliti, accoglienti e sicuri. Gli arredi e le attrezzature vengono aggiornati annualmente in base agli obiettivi del progetto educativo e didattico.

Gli spazi garantiscono un ambiente sicuro a 360° per bambini e adulti e sono a norma per quanto riguarda:

  • gli standard strutturali previsti dalla legge regionale;
  • gli impianti elettrici;
  • la normativa di prevenzione incendi;
  • i requisiti di sicurezza previsti dal D.lgs. 626/94 (ora testo unico) di eliminazione delle barriere architettoniche;
  • autorizzazione della cucina alla produzione dei pasti. A tal fine è attuata l’applicazione delle procedure di autocontrollo (DLgs 155/97) e la dotazione di attrezzature a norma;
  • il rispetto di quanto previsto dal D.lg. 277/91 riguardante i materiali tossici;
  • arredi e attrezzature adeguati alle normative CEE.
  • recinzioni e separazione degli spazi esterni a seconda delle necessità

Il personale

Il gruppo di lavoro del Nido Rosa e Azzurro è composto dal personale educatore, dal personale ausiliario, da una coordinatrice interna e da un supervisore pedagogico esterno per il monitoraggio educativo.
Tutte queste figure contribuiscono alla stesura del progetto educativo.

Tutto il personale del nostro nido possiede le qualifiche necessarie alle proprie mansioni e dispone di un adeguato numero di ore extra-lavorative da dedicare all’aggiornamento professionale e alla costruzione di una rete di continuità con il territorio. 
Inoltre, ogni anno, la struttura predispone un piano interno di formazione per rispettare gli aggiornamenti obbligatori in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, di primo soccorso e di igiene e alimentazione, oltre a un programma di interventi su argomenti psicopedagogici, pediatrici, sanitari che coinvolgono anche i genitori.
Il nostro Nido, secondo le disposizioni regionali, aderisce alla costruzione di un sistema educativo integrato dei servizi per la prima infanzia e pertanto aderisce alle iniziative di collaborazione fra i soggetti gestori del territorio.